Autore: Paolo Ferrario

Muoversi-Insieme-Stannah-montascale-anziani

I consumi nella crisi: ricominciare dalla terra

Scritto da Paolo Ferrario il 21/06/2012

In questo periodo storico sembra esserci una relazione tra la “scienza triste” che è l’economia e il malessere psichico. La crisi che attanaglia le società europee, e quindi l’Italia, crea una quotidiana preoccupazione sul futuro che ci induce a colorare con tinte fosche e pessimiste il tempo presente. Questo avviene proprio perché oggi gli italiani […]

Continua a leggere >
Blog-Stannah-montascale-leader-montascale-poltroncina

Le tradizioni e le nostre personalità nel tempo attuale

Scritto da Paolo Ferrario il 12/04/2012

“Ogni innovazione è una tradizione ben riuscita”. In questa incisiva frase di Carlo Petrini, il fondatore dell’associazione “Slow Food” e poi promotore dei meeting di Terra Madre, è contenuto in modo efficace il dilemma entro cui si sviluppano i cambiamenti dell’epoca in cui stanno vivendo le giovani e vecchie generazioni. In quest’articolo prenderemo in esame […]

Continua a leggere >
Blog-Stannah-montascale-leader-montascale-poltroncina

Dai dischi agli Mp3, lungo il percorso delle menti musicali degli over sessantenni

Scritto da Paolo Ferrario il 09/02/2012

Su Muoversi Insieme di Stannah abbiamo già parlato del “rito” del festival di Sanremo che si rinnova ogni anno all’avvicinarsi della primavera. In quelle serate ci viene ricordato che le parole e le musiche ascoltate dal palcoscenico accompagnano da sessant’anni la storia della società italiana e le nostre personalissime biografie. In quest’articolo prenderemo in analisi un […]

Continua a leggere >
Blog-Stannah-montascale-a-poltrocina-anziani-interni

Carosello nella memoria biografica dei sessantenni

Scritto da Paolo Ferrario il 16/12/2011

Pubblichiamo questo articolo in una fase assai difficile e ansiogena per il futuro del nostro paese. Oggi redditi e stili di vita sono messi in discussione da una crisi del sistema europeo che incide profondamente sulle identità lavorative degli italiani e sui rapporti fra la generazione anziana e quella di coloro che saranno le forze […]

Continua a leggere >
Blog-Stannah-montascale-leader-montascale-poltroncina

GLI AUDIOLIBRI: libri da ascoltare

Scritto da Paolo Ferrario il 10/11/2011

Il Blogzine Muoversi Insieme ha già dedicato un articolo sull’elogio della lettura. Oggi ci sono tecnologie comunicative di uso molto semplice che consentono di aggiungere altre strategie di apprezzamento della produzione libraria. In questo intervento prenderemo in considerazione gli audiolibri. Ci sono differenze sostanziali fra i processi cognitivi del leggere e quelli dell’ascoltare, tuttavia entrambi […]

Continua a leggere >
Stannah-muoversi-insieme-montascale

La radio e la memoria biografica dei post-sessantenni

Scritto da Paolo Ferrario il 06/10/2011

In precedenti altri articoli il Magazine Muoversi Insieme di Stannah ha trattato il tema del creativo rapporto che si stabilisce fra la prevecchiaia e le tecnologie che sono entrate a far parte della nostra quotidianità. Qui parleremo della radio e delle sue trasformazioni e uso per le persone che stanno trascorrendo questo arco di vita. […]

Continua a leggere >
Blog-Stannah-montascale-per-anziani-disabili

Il gioco, un piacere da coltivare tutta la vita

Scritto da Paolo Ferrario il 20/06/2011

D’estate i tempi della vita quotidiana si dilatano, accrescendo le occasioni per intensificare le relazioni familiari e quelle con gli amici. È anche il momento per riattivare quell’attività antica e contemporaneamente moderna che è il gioco. In questo articolo esploriamo il vasto campo socioculturale dentro il quale si inscrive l’atto del ” giocare” con l’intenzione […]

Continua a leggere >
Blog-Stannah-montascale-leader-montascale-poltroncina

Gli over 60 e la lettura, un piacere in metamorfosi

Scritto da Paolo Ferrario il 17/05/2011

La generazione delle persone nate nella seconda metà del Novecento, i cosiddetti over 60 di oggi, ha conosciuto direttamente nella propria vita quotidiana i più grandi e profondi cambiamenti dovuti alla velocità delle innovazioni tecnologiche. Uno di questi riguarda la lettura dei libri, che stanno via via abbandonando la carta per assumere la forma degli […]

Continua a leggere >