Alla fiera della sanità... di Bologna

Scritto da Stannah il 20-05-2010

La parola “sanità” viene spesso associata al solo ambito medico: a ben guardare, invece, racchiude un vero e proprio piccolo mondo. Lo scopriranno per esempio i visitatori di Exposanità in programma allo spazio fiere di Bologna dal 26 al 29 maggio. Strutturato in forma biennale, il salone internazionale a servizio della sanità e assistenza – questa la dicitura completa dell’appuntamento bolognese – compie quest’anno 25 anni regalando diverse iniziative speciali.
Da segnalare, in particolare, Lavorabilia, lo spazio dedicato all’inserimento lavorativo delle persone disabili, approfondito in workshop e incontri con chi tra loro è già felicemente impiegato. Tra gli incontri di quest’area vale la pena citare il workshop Lavorare senza fili: una nuova famiglia di ausili per disabili completamente wireless, in programma venerdì 28 maggio dalle 15 alle 17 nella sala Bellini (padiglione 21).
In generale, Exposanità privilegia le forme di assistenza a chi ha problemi di mobilità (molto spazio è dato anche agli anziani: basta guardare il programma dei convegni) attraverso l’uso delle nuove tecnologie. Non è un caso, perciò, che all’interno della sezione speciale Percorsi per l’adattamento ambientale vi sia un workshop dedicato alla domotica… e sapete chi lo condurrà? Il nostro Giovanni Del Zanna, che, insieme con il gruppo Gewiss, organizzatore dell’incontro previsto alle 10.30 di mercoledì 26 maggio, al Padiglione 21 (sala Bellini),
ha curato il “Manuale illustrato per la domotica a uso sociale” di cui abbiamo parlato qualche tempo fa.
Voi che opinione avete delle nuove tecnologie applicate alla sanità? Credete che potrebbero rivoluzionare il nostro modo di curarci? Raccontatecelo, vi aspettiamo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.