Scritto da Alessandra Cicalini il 20/12/2007

La sicurezza di un Natale luminoso

Blog-Stannah-montascale-per-anziani-disabili

Il Natale è alle porte e le case si riempiono di luci che rendono più scintillante l’atmosfera delle feste. Dalle luci che addobbano gli alberi di Natale, i presepi e i balconi delle case, fino alle ghirlande lunghe decine di metri per addobbare gli alberi del giardino.
medium_post_N°3.jpg
Gli addobbi natalizi sono sempre più diffusi, ma per scaldare l’atmosfera senza rischi bisogna pensare che si tratta sempre di “materiale elettrico e da illuminazione” e quindi non trascurare alcune regole base per la sicurezza. La cronaca degli ultimi dieci anni, purtroppo, riporta di numerosi incidenti provocati da catene luminose di bassa qualità, di provenienza incerta e prive di marchio di sicurezza. Cortocircuiti, incendi e folgorazioni le conseguenze più gravi.
La morale? Con le catene luminose non si scherza. Come fare allora a scegliere in sicurezza? Ecco qualche consiglio dell’IMQ, l’Istituto Italiano del Marchio di Qualità che ogni giorno verifica che i prodotti in commercio rispondano alle necessarie caratteristiche di sicurezza e affidabilità.

 Consigli per l’acquisto:
Acquistate le catene luminose nel negozio di prodotti elettrici di fiducia, da rivenditori qualificati o presso centri commerciali conosciuti. Preferite i prodotti che oltre alla marcatura CE riportano il marchio di sicurezza IMQ che assicura che i prodotti sono stati sottoposti a innumerevoli prove che ne garantiscono l’affidabilità. Diffidate di prezzi troppo bassi o prodotti di importazione, che a volte sono indice di scarsa qualità. Verificate che la confezione sia integra e che riporti il nome del costruttore, la provenienza e le caratteristiche essenziali del prodotto.
Qualche consiglio per un corretto utilizzo:
Se utilizzate catene luminose dell’anno precedente, ispezionate spina, filo e luci. Predisponete una presa per ogni spina, utilizzando, se necessario, solo prese multiple, oppure prolunghe multiprese ed adattatori acquistati da rivenditori qualificati. Per appendere la catena luminosa, evitate l’utilizzo di ganci metallici in quanto, in caso di dispersione di corrente, fungerebbero da conduttori. Per lo stesso motivo, è opportuno controllare che la catena luminosa non sia a contatto con decorazioni in metallo. Nei modelli in cui è prevista la sostituzione delle lampadine bruciate o difettose, ricordate che vanno sostituite con luci dello stesso tipo e di pari tensione. Sostituite le lampadine solo dopo aver staccato la spina della catena luminosa dalla presa. Evitate di lasciare incustoditi l’albero e il presepe quando sono illuminati, ad esempio quando andate a letto o uscite di casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.