A Milano si dà ascolto... all'orecchio!

Scritto da Stannah il 20-10-2009

Hai dai 53 ai 67 anni e vivi a Milano? Allora approfittane e fatti controllare l’udito… a gratis! Fallo soprattutto se sei in buona salute e pensi di sentirci bene: prevenire è meglio che curare. I test audiologici gratuiti fanno parte di uno studio sulla genetica che sta conducendo il Policlinico Regina Elena-Mangiagalli. Chi si reca in ospedale dovrà infatti sottoporsi anche a un prelievo sanguigno di cui però non avrà i risultati, al contrario del referto sullo stato del proprio udito che invece verrà consegnato a ciascun partecipante. Per ulteriori informazioni, potete chiamare lo 02.5503.5216.
E tutti gli altri? A prescindere dall’età, chi volesse farsi dare una controllatina alle orecchie può raggiungere una delle molte piazze di Milano in cui si stanno effettuando i test gratuiti all’udito a bordo dei truck del Comune di Milano che stanno girando di quartiere in quartiere già da inizio mese, nell’ambito delle iniziative previste dall’Anno della salute. In alcune piazze, è inoltre possibile fare una chiacchierata con personale specializzato, consigliabile soprattutto per chi ha qualche anno in più, per cogliere per tempo i primi segnali della “presbiacusia”, ossia dei disturbi all’orecchio legati all’invecchiamento. Dove si tengono i colloqui? Presto detto: il 22 ottobre in piazza Sant’Agostino; il 27 in via Traversi (zona Quartoggiaro) e il 29 ottobre in piazza Minniti, dalle 18.30 alle 19.30.
Se potete, fateci un salto. Ricorda infatti Antonio Cesarani, Direttore U.O. di Audiologia della Fondazione Policlinico Mangiagalli e docente di Audiologia all’Università degli Studi di Milano, che “il deficit sensoriale è associato, in età senile, ad una maggior incidenza di cadute, crisi depressive e limitazioni delle normali attività quotidiane”. In generale, l’orecchio spesso permette di “sentire” la presenza di altre patologie. Quindi conviene prestargli ascolto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.