Se i disabili diventano "vip"...

Scritto da Stannah il 28-04-2011

Falsi invalidi? No, grazie. A dirlo, sono quelli veri, arcistufi di dover lottare per il giusto riconoscimento dei loro diritti. Per riaffermarli, hanno scelto addirittura uno slogan: “Sono un VIP – Very Invalid People”, diventato il simbolo di una campagna promossa da Cittadinanzattiva con la rete del Tribunale dei malati e il Coordinamento Nazionale Associazioni Malati Cronici (Cnamc),
al via proprio in questi giorni.
L’iniziativa nasce dal disagio avvertito dalle persone affette da minorazioni costrette a combattere con la burocrazia e con il sempre più diffuso pregiudizio nei loro confronti per colpa del moltiplicarsi dei falsi invalidi.
Per darsi visibilità, i “Vip” hanno realizzato un sito internet ad hoc, sul quale è già in corso una raccolta firme virtuale, ma anche le piazze reali di diverse città italiane stanno per essere invase da banchetti informativi, in vista della manifestazione nazionale prevista a Roma a fine maggio.
La campagna è sostenuta anche da Acu, Adiconsum, Adoc, Lega Consumatori, Movimento difesa del cittadino, Movimento consumatori, Unione Nazionale Consumatori e varie associazioni del mondo della disabilità.
La presenza di così tante sigle dà la misura della serietà del problema. Non siete d’accordo? Approfittatene, almeno, per farvi un’idea su realtà spesso davvero difficili e poi tornate di qua a dirci la vostra. Come sempre, vi aspettiamo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.