Scritto da Stannah il 11/12/2009

Telethon, maratona "in rosso" per aiutare la ricerca

Muoversi-Insieme-Stannah-leader-montascale-poltroncina

Alessandro ha 18 anni e vive in Sicilia. Durante un normale controllo agli occhi ha scoperto di soffrire di amaurosi di Leber, una rara malattia congenita che porta alla cecità. Oggi ha la speranza concreta di scansare il pericolo grazie a Telethon: il giovane è stato scelto per un intervento sperimentale su uno dei suoi occhi malati, finanziato con le donazioni all’organizzazione italiana da vent’anni impegnata nella lotta alle malattie genetiche.
L’intervento, effettuato con successo a Philadelphia, potrebbe essere ripetuto anche sull’altro occhio grazie all’aiuto di noi tutti.
La storia di Alessandro è solo una delle tante rese possibili dalla maratona di Telethon, partita stamattina all’alba sulla radio e già da qualche giorno sul Web e destinata a occupare il palinsesto della tv pubblica durante tutto il fine settimana. Per chi volesse saperne di più, basta cliccare sul sito ufficiale della manifestazione. Chi ama la radio, può ascoltare la diretta di Filippo Solibello e Massimo Cirri, i conduttori del programma “Caterpillar” di Radiodue, animatori di “You Telethon”, su internet. Chi vuole donare, ha a disposizione molte opzioni: la più semplice è chiamare il numero 48548 da telefono fisso, oppure digitare lo stesso numero con il cellulare per mandare un sms con cui si donano due euro. Infine, si può comprare la sciarpa rossa (la vedete nella foto in alto a destra),
il colore simbolo del Natale e della solidarietà, o gli altri gadget che verranno venduti in molte piazze italiane. Si tratta di piccoli gesti per le nostre tasche che però contano moltissimo per la ricerca. Pensiamoci. Buon fine settimana a tutti voi.

Leave a Reply

Your email address will not be published.