Scritto da Stannah il 02/06/2011

Salviamo le foreste, per dare un futuro alla Terra

Stannah-montascale-detrazioni

La salvezza della Terra passa dalle foreste: alla tutela degli immensi polmoni verdi sparsi sul globo è dedicata la Giornata mondiale dell’ambiente, il prossimo 5 giugno, voluta dall’Onu già nel 1972. A quasi quarant’anni di distanza, la biodiversità è stata messa seriamente a repentaglio, come conferma la voce di sir David Attenborough, storico naturalista e cineasta britannico, in un bellissimo video di presentazione dell’iniziativa internazionale. Per la prima volta, vi partecipa anche l’India, gigante in crescita, vorace quanto già lo sono stati i Paesi sviluppati dell’Occidente.
Il cambiamento climatico è infatti un problema senza confini, destinato però ad aggravare le condizioni di miseria in cui tuttora vivono molti popoli del cosiddetto Sud del mondo. Il confine tra paesi poveri e ricchi si è peraltro assottigliato e potrebbe spezzarsi del tutto senza un’inversione di rotta generalizzata. Di qui l’importanza di partecipare alle iniziative previste per la giornata mondiale, se possibile in compagnia dei propri figli e nipoti.
A Torino, per esempio, si sta svolgendo il Festival Cinemambiente, che chiude proprio il 5 giugno, con la presentazione del primo servizio di bike-sharing della città.
Sicuramente molti altri appuntamenti sono stati organizzati in tutta Italia, a giudicare dai numerosissimi previsti anche nel resto del mondo. Una testimonianza in positivo del nostro percepirci come uniti dal medesimo destino.
Siete d’accordo? Voi che cosa fate nel vostro piccolo per diventare più green?
Raccontateci le vostre esperienze, vi aspettiamo!

Leave a Reply

Your email address will not be published.