Supereroi, ciak si gira... la loro terza età!

Scritto da Stannah il 24-02-2011

Dopo il fumetto sui supereroi un po’ acciaccati dal tempo di Donald Soffritti, adesso è il turno del grande schermo: il prossimo film di Matthew Vaughn, il regista di X-Men First class specializzato nel cosiddetto “cinecomic”, sarà ambientato in una casa di riposo abitata da ospiti veramente speciali. Comparso sul blog Vivacinema, il post parla di supereroi ormai in pensione che tornano però ad agire per il bene della Terra dopo essere stati allertati dai loro nipotini sui disastri che stanno compiendo i loro genitori. La pellicola dovrebbe intitolarsi “The golden age” ed è probabile che esprima anche il giudizio benevolo dell’autore nei confronti della terza età dei suoi beniamini.
Di tutto rispetto sono del resto anche gli attori che Vaughn vorrebbe scritturare per il suo film: Clint Eastwood (nella foto in alto a sinistra),
Jack Nicholson e Warren Beatty. Dei tre forse solo l’ultimo potrebbe incarnare la parte del nonno bonario nonostante i suoi superpoteri. Gli altri due, invece, c’è da scommettere che saranno anche un po’ burberi… in tutti i casi, è interessante l’idea di fondo di una storia del genere. Se uniscono le forze, sembra dica Vaughn, nonni e nipoti sono in grado di raddrizzare le sorti del mondo, correggendo le stoltezze degli adulti… In attesa di vederlo al cinema, perché intanto voi che siete davvero nonni non accompagnate i vostri nipotini alle feste di Carnevale nelle piazze delle vostre città? Magari riuscirete già da subito a usare i vostri poteri per il bene collettivo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.