Autore: Massimo Tanzi

Blog-Stannah-montascale-per-interni-anziani

Anziani e violenza

Scritto da Massimo Tanzi il 20/12/2012

Nel 2002 l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha elaborato il primo “Rapporto mondiale su violenza e salute”, dedicando un ampio capitolo alla violenza contro le persone anziane, utilizzando la definizione elaborata dalla stessa OMS sull’argomento nel 1996, ovvero: “uso intenzionale di forza fisica o di potere, minaccioso o reale, contro una persona od un gruppo […]

Continua a leggere >
Muoversi-Insieme-Stannah-leader-mondiale-montascale-disabili

Il dolore

Scritto da Massimo Tanzi il 28/11/2012

La riduzione della mortalità per patologia acuta ed il conseguente aumento della durata della vita sono innegabili risultati ottenuti con l’evoluzione della medicina. Tuttavia è contemporaneamente aumentato il dolore in senso lato e, purtroppo, il carico di disagio sociale. Esiste un’idea, peraltro infondata ma abbastanza diffusa, che ipotizza una riduzione della percezione e dell’intensità del […]

Continua a leggere >
Stannah-muoversi-insieme-montascale

l’anoressia nell’anziano

Scritto da Massimo Tanzi il 25/10/2012

La malnutrizione nell’anziano è un fenomeno molto diffuso: diversi studi hanno evidenziato che tra il 20% ed il 60% degli anziani ricoverati in ospedale sono malnutriti. In altri studi addirittura l’85% degli anziani, residenti a casa od in strutture di lungodegenza, risulta malnutrito, con possibili importanti conseguenze psico-fisiche. Bisogna ammettere, tuttavia, che molti casi di […]

Continua a leggere >
Blog-Stannah-montascale-a-poltrocina-anziani-interni

La depressione senile

Scritto da Massimo Tanzi il 26/09/2012

Nei soggetti di età superiore ai 65 anni, si parla di depressione senile quando compaiono sintomi e segni riconducibili a: depressione maggiore, depressione minore, distimia, episodio depressivo in soggetto con disturbo bipolare dell’umore, depressione associata a patologie mediche generali od associata all’uso di farmaci (secondo il Manuale Statistico e Diagnostico-IV edizione, DSM-IV, e la Classificazione […]

Continua a leggere >
Muoversi-Insieme-Stannah-montascale-poltroncina

La celiachia nell’adulto

Scritto da Massimo Tanzi il 30/08/2012

La celiachia, o malattia celiaca, definita anche sprue celiaca od enteropatia da glutine, è una malattia che coinvolge il sistema immunitario ed è scatenata dall’ingestione di glutine che, in soggetti geneticamente predisposti, determina un processo infiammatorio nell’intestino tenue; conseguentemente, si verifica malassorbimento intestinale e manifestazioni extraintestinali. Rappresenta, tra l’altro, l’unico esempio di malattia autoimmune in […]

Continua a leggere >
Blog-Stannah-montascale-per-interni-anziani

Pronto Soccorso ed anziani

Scritto da Massimo Tanzi il 31/07/2012

Nell’ultimo decennio le strutture ospedaliere di Pronto Soccorso (PS) hanno dovuto far fronte ad un continuo aumento del numero assoluto di accessi (+ 32%). I pazienti anziani sono parzialmente responsabili di questo affollamento: ad esempio, negli Stati Uniti, il loro tasso di accessi per 100 persone è aumentato del 26% nel periodo dal 1993 al […]

Continua a leggere >
Stannah-montascale-detrazioni

Gotta

Scritto da Massimo Tanzi il 06/07/2012

La gotta, essendo già nota al tempo degli Egizi, è stata probabilmente una delle prime malattie conosciute dall’uomo.Colpisce l’1-2% della popolazione adulta nei paesi sviluppati; la sua prevalenza è in aumento negli ultimi decenni e si pensa che sia in parte attribuibile ai cambiamenti delle abitudini dietetiche e dello stile di vita, al miglioramento delle […]

Continua a leggere >
Blog-Stannah-montascale-per-interni-anziani

Sindrome da immobilizzazione

Scritto da Massimo Tanzi il 08/06/2012

Come definizione della sindrome da immobilizzazione (SI), o ipocinetica o da allettamento, si intende un insieme di segni e sintomi a carico di vari organi ed apparati, che si manifesta quando una persona è costretta all’immobilità (a letto o mantenendo un altro tipo di decubito obbligato) per un periodo sufficientemente lungo, indipendentemente dalla causa e/o […]

Continua a leggere >