Author: Massimo Tanzi

Muoversi-Insieme-Stannah-montascale-poltroncina

Artrite reumatoide

Scritto da Massimo Tanzi il 27/04/2012

Riprendiamo quanto brevemente accennato il mese scorso, cioè:l’Artrite Reumatoide (AR) è la malattia infiammatoria cronica poliarticolare più diffusa. La sua prevalenza sale da circa 1,6-1,9% (tra i 60 ed i 69 anni) a 2,5-2,8% (oltre i 70 anni).La prima descrizione di questa forma di malattia nell’anziano risale a circa 70 anni fa (1941).Essa costituisce un […]

Continua a leggere >

Artropatie infiammatorie nell’anziano

Scritto da Massimo Tanzi il 27/03/2012

Scritto da Massimo Tanzi Avv. LEDHA – Lega per i diritti delle persone con disabilità ONLUS Articolo attualizzato il 8 luglio 2019 All’inizio del XXI secolo, l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha pubblicato dati secondo i quali, nel 2000, i soggetti di età pari o superiore ai 60 anni raggiungevano la cifra di 600 milioni; le […]

Continua a leggere >
Stannah-montascale-detrazioni

Mal di schiena

Scritto da Massimo Tanzi il 28/02/2012

Ricordiamo che, nell’anziano, il sintomo dolore non costituisce un’entità isolata, ma provoca numerose conseguenze come: depressione, ansia, ridotta socializzazione, insonnia, difficoltà nella deambulazione. Questi aspetti concomitanti peggiorano la qualità della vita.A volte la sintomatologia, anche in forma attenuata, si protrae oltre il mese fino a tre mesi (lombalgia/lombocruralgia/lombosciatalgia cronica).Il mal di schiena si definisce ricorrente […]

Continua a leggere >
anemia carenza di ferro

Anemia senile. Rapporto tra anemia e declino funzionale nella persona anziana

Scritto da Massimo Tanzi il 30/01/2012

Anemia: un livello di emoglobina definito medio o medio/basso può avere un effetto avverso sulla mobilità dell’anziano. Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, si definisce anemia una concentrazione di emoglobina (Hb),nei globuli rossi del sangue, inferiore a 12 g/dl nelle donne e 13 g/dl negli uomini.La condizione di anemia senile può rendersi più evidente con l’avanzare […]

Continua a leggere >
Muoversi-Insieme-Stannah-leader-montascale-poltroncina

Fratture Femore

Scritto da Massimo Tanzi il 29/12/2011

Le casistiche italiane registrano, globalmente, un’incidenza di fratture da caduta intorno allo 0,7 per mille all’anno; valori un poco più alti si hanno per la Gran Bretagna, gli Stati Uniti, la Francia. Prevalgono nei maschi anche se, nei grandi anziani (> 90 anni di età), prevalgono nelle femmine (sono numericamente più rappresentative).Secondo quanto emerge dal […]

Continua a leggere >
Stannah-muoversi-insieme-montascale

Anziano “fragile”

Scritto da Massimo Tanzi il 29/11/2011

Nella vita di molti anziani, si manifestano con notevole frequenza svariate patologie, che assumono carattere di cronicità. La pluripatologia comporta spesso una ridotta autonomia funzionale, a cui si associano spesso solitudine ed isolamento. Aggrava questa condizione l’assunzione di numerosi farmaci, i quali possono contribuire, con i loro effetti collaterali, allo sviluppo di una condizione di […]

Continua a leggere >
Blog-Stannah-montascale-a-poltrocina-anziani-interni

Idratazione

Scritto da Massimo Tanzi il 26/10/2011

Le quattro principali cause di disidratazione ed eccesso di sodio nel sangue (= ipernatriemia) nell’anziano sono: un alterato senso della sete, una diminuzione della capacità di concentrazione delle urine, una diminuita efficienza del controllo ormonale (ormone anti-diuretico) e la diminuzione dell’acqua corporea totale. In sintesi, si manifesta con il passare degli anni la difficoltà a […]

Continua a leggere >
Muoversi-Insieme-Stannah-leader-mondiale-montascale-disabili

Disfunzione fisica – Osteoporosi

Scritto da Massimo Tanzi il 26/09/2011

La rieducazione riveste un ruolo essenziale nella prevenzione e nel trattamento dell’osteoporosi, soprattutto nella gestione delle fratture su base osteoporotica, perché le sollecitazioni meccaniche indotte migliorano il trofismo dell’osso e riducono la frequenza e la gravità delle cadute potenzialmente pericolose.La caduta è un evento multifattoriale, che risulta dall’interazione di fattori intrinseci, legati alle abitudini fisiche […]

Continua a leggere >