2 novembre, ricordiamo i nostri cari defunti

Scritto da Stannah il 02-11-2010

Il nostro calendario prevede di festeggiare i Santi, ma il vero giorno per dedicare un pensiero ai nostri cari defunti è oggi. Pensare a loro con il sorriso non è sempre facile, ma parlarne, probabilmente, aiuta. Molti di voi l’avranno fatto nei giorni scorsi, grazie al fine settimana lungo un giorno in più: in tanti, ieri, avrete raggiunto i luoghi di origine rivedendo magari parenti e amici di vecchia data. Oggi, probabilmente, sarete già a casa, portandovi dietro quel sapore dolce-amaro della nostalgia. Speriamo che siate stati in compagnia e che abbiate potuto rievocare insieme con persone amate i tempi andati. Se non avete avuto questo privilegio, provate ugualmente a pensare ai momenti felici, magari anche buffi, trascorsi con chi oggi non può più ridere con voi. Non è escluso, se ci credete, che potreste cogliere la loro presenza in un tramonto più infuocato del solito o negli occhi del vostro quattrozampe.
Ci rendiamo conto che qualunque consiglio proposto da estranei non è mai all’altezza dei vostri bisogni: il lutto è uno stato personale privatissimo davanti al quale molto spesso è meglio tacere. Per questo preferiamo lasciarvi alle parole scritte l’anno scorso per Muoversi Insieme in analoga occasione dalla nostra Luciana Quaia.
Da parte nostra, vi auguriamo una giornata della memoria più lieve possibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.