Anziani in vacanza, dallo spaesamento al senso di conquista!

Scritto da Stannah il 23-04-2010

Divertirsi, imparare cose nuove, ma soprattutto socializzare: è l’identikit degli anziani in vacanza tracciato da Laura Cantoni nell’articolo che pubblichiamo oggi nell’area Magazine, settore Tempo libero.
In fondo, dice la nostra esperta, gli anziani non sono molto diversi dai viaggiatori di altre età. Una differenza, però, c’è: le mete prescelte devono offrire comfort a tutto tondo. A partire, però, lo farebbero proprio tutti, compatibilmente con le proprie condizioni di salute. Nei viaggi di gruppo, per esempio, ci sono anche diversi ottantenni e se a molti piacciono le terme e le altre vacanze benessere, un numero sempre maggiore ha preso a esplorare i villaggi turistici. Scegliendo di partire, insomma, il tempo non più soggetto ai ritmi imposti dal lavoro diventa davvero tempo “liberato”. E c’è da scommettere che, una volta superato il senso di spaesamento che si prova all’inizio in un posto sconosciuto, per molti di loro il viaggio diventerà una conquista esaltante.
E voi vi riconoscete in questo identikit? In altre parole, riuscite a organizzare belle vacanze ora che siete in pensione o vi siete impigriti? Diteci la vostra e semmai… vi suggeriremo qualche meta per la prossima estate!

Leggi l’articolo di Laura Cantoni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.