Traslocare in una casa più piccola è davvero la scelta giusta per te?

Scritto da Stannah il 08-06-2024

coppia di anziani con le chiavi in mano e in piedi davanti a casa

“Dovrei traslocare in una casa più piccola o restare nell’ambiente familiare che amo?“: ecco uno dei classici dilemmi per le persone dopo una certa età. 

È normale: la vita cambia, i bambini crescono e lo spazio che prima era animato dal trambusto della vita quotidiana ora può sembrare un po’ più vuoto. Ma come per la maggior parte delle cose nella vita, esistono soluzioni per superare questa situazione. Molto spesso, le possibili soluzioni sono traslocare in una casa più piccola o rimanere dove si è. 

Ma qual è l’opzione migliore per te? Analizziamo i pro e i contro di entrambe le alternative. Una volta analizzate tutte le variabili, sarai in grado di decidere qual è la scelta migliore per te.

Traslocare in una casa più piccola: pro e contro

Se stai pensando al downsizing, l’idea è quella di trasferirti in una casa più piccola, forse più gestibile, dove i costi di manutenzione e le bollette potrebbero essere notevolmente inferiori. Vendere una casa con metrature ampie può comportare dei guadagni finanziari su cui potrai contare per una maggiore sicurezza economica durante la pensione.

Ma c’è un problema: la tua casa è molto più di quattro mura, è anche un luogo pieno di ricordi. Traslocare in una casa più piccola potrebbe sembrarti come lasciare indietro una parte importante di te. Significherebbe dire addio a un ambiente familiare e a un quartiere che conosci da anni.

E come se non bastasse, bisogna anche considerare l’attuale mercato immobiliare. In un momento in cui i prezzi delle case sono ai massimi storici, vendere la tua abitazione potrebbe essere estremamente proficuo, ma anche acquistarne una potrebbe essere molto più costoso di quanto pensi. Al giorno d’oggi, trasferirsi in una casa più piccola potrebbe non essere più la mossa intelligente di una volta, quindi valuta attentamente i potenziali pro e contro quando prendi in considerazione questa opzione.

Traslocare in una casa più piccola
Pro Contro
Riduzione dei costi di manutenzione (se la nuova casa è molto più piccola) Netto cambiamento dello stile di vita
Tasse sulla proprietà ridotte (a seconda di dove vivi) Poco spazio per conservare gli oggetti personali, potrebbe essere necessario affittare un deposito
Bollette più basse (riscaldamento, aria condizionata) Mercato immobiliare imprevedibile
Potenziale guadagno finanziario dalla vendita Può richiedere la vendita di beni a cui tieni
Può portare a uno stile di vita più semplice Meno spazio per dedicarsi agli hobby e per invitare persone
Potenziale isolamento, soprattutto se ci siPotrebbe non essere una scelta adatta alle esigenze future (per esempio, amici o parenti in visita) trasferisce in una grande città
Può sembrare una perdita di status

Rimanere nella propria casa: pro e contro

Coppia di anziani che beve caffè sul balcone

Sempre più persone scelgono di trascorrere gli anni della pensione nella propria casa. Perché è una scelta così in voga? Trascorrere l’età delle pensione dove hai sempre vissuto ti permette di rimanere nella casa che ami, con i ricordi a te più cari e nella comunità che conosci da anni. Non sorprende che gli studi dimostrino che il 77% delle persone over 50 preferisca invecchiare a casa propria.

Certo, per continuare a vivere nella tua casa spesso occorre apportare alcune modifiche per garantire che tu sia perfettamente a tuo agio e in sicurezza man mano che gli anni passano. Tuttavia, rendere più accessibile il luogo in cui vivi non significa necessariamente dover apportare cambiamenti radicali. 

Bastano piccole modifiche, come installare maniglioni nei bagni o migliorare l’illuminazione dei corridoi, per rendere la tua casa più accessibile. 

Se le scale ti preoccupano, potresti anche pensare di spostare la tua camera da letto al piano terra o addirittura ridimensionare tutta la casa. Ma c’è un’opzione migliore: un montascale.

anziani che invecchiano in casa con il montascale stannah

I montascale sono un modo sostenibile ed economico per continuare a utilizzare appieno tutta la tua casa. Ti permettono di continuare a vivere in sicurezza e comodità su tutti i piani, per il massimo dell’indipendenza e della qualità di vita. 

Puoi anche beneficiare di una detrazione fiscale che ti aiuta a sostenere una parte dei costi di installazione di attrezzature per la mobilità come gli montascale, così da migliorare l’accessibilità complessiva della tua casa. Questa modifica, da sola, può migliorare notevolmente la tua mobilità e permetterti di continuare a vivere nella tua casa per diversi anni.

Rimanere nella propria casa
Pro Contro
Consente di evitare spese elevate ed evita lo stress legato all’acquisto di una nuova casa Potenziale mancanza di opzioni di accessibilità come maniglioni, docce a filo pavimento, ecc.
Possibilità di beneficiare dei sussidi statali per le modifiche alla casa per una migliore accessibilità La manutenzione e le riparazioni possono essere costose
Costi potenzialmente inferiori rispetto a una struttura di residenza assistita Mantenere una casa può diventare fisicamente impegnativo con l’età
Utilizzo dei risparmi per modifiche o cure domiciliari Potrebbe non essere la scelta adatta se sono necessarie cure mediche avanzate
Consente di mantenere il controllo sulla propria routine quotidiana e di vivere in modo indipendente più a lungo
Consente di rimanere in un luogo familiare, riducendo stress e ansia
Senso di sicurezza legato al fatto di vivere in un ambiente conosciuto
Consente di continuare a portare avanti hobby e interessi: la tua casa è già pronta

Traslocare, o non traslocare, questo è il dilemma

Ti stai ancora chiedendo quale sia l’opzione migliore per te? Ecco un elenco finale di aspetti chiave da considerare prima di iniziare a preparare gli scatoloni o spostare la tua camera da letto al piano terra. 

Downsizing e decidere di rimanere nella propria casa presentano entrambi pro e contro. Il segreto è iniziare a riflettere su questo tema ben prima della pensione. In questo modo, puoi pianificare, analizzare le opzioni e fare la scelta più saggia per il tuo comfort e la tua sicurezza. Dopo tutto, si tratta di creare la casa perfetta per il tuo futuro.